Mercoledì, Gennaio 27, 2021

Articoli

PORTFOLIO OPERE

COLLEZIONE: SUI FILI DEL TEMPO

Un genere artistico che stimola una riflessione su temi rilevanti, che trasmette un messaggio utile a comprendere le dinamiche del tempo in cui viviamo e di quello che vivremo.  “Sui fili del tempo” è un percorso nella realtà storica contemporanea, il punto di vista di un osservatore acuto e sensibile alle vibrazioni dell’ambiente circostante, all’opera dell’uomo e alle interazioni reciproche tra questi elementi. Vincenzo Larocca osserva attraverso la lente amplificatrice dei suoi dipinti la società attuale e futura, coglie le più sottili metamorfosi che si svolgono tra i suoi strati e ne ricava un turbine di emozioni e suggestioni condensate in fili dai colori dirompenti. L’analisi è condotta sui sistemi di comunicazione in continua evoluzione, capaci di cambiare radicalmente i comportamenti umani; l’arte, dunque, quale veicolo di una riflessione sul modo di vivere il nostro tempo e sui nuovi scenari sociali: tramite il più tradizionale dei metodi, Larocca mira a stimolare la mente dello spettatore sulle evoluzioni della modernità, delle scoperte tecnologiche applicate al vivere quotidiano. Nel viaggio si intravedono i segni di una prepotenza dell’essere umano sulla natura, di un’attività autoimposta sempre più frenetica, messa in risalto da una proiezione in avanti, in un tempo in cui i frammenti di una civiltà perduta vagano nello spazio. Persone, foglie, animali, angeli e dei sembrano inerti, colti di sorpresa, svelati da occhi elettronici, in un misto di scetticismo e stupore che ingenera pensieri profondi alimentati dalla bellezza delle forme e dei colori. Social network, nuovi sistemi di comunicazione che attraverso fili invisibili legano una umanità in evoluzione, costituiscono nuovi modi di vivere la comunicazione, capaci di cambiare le abitudini e i comportamenti di intere generazioni. Ecco che la visione artistica svela l’esistenza di elementi che abbiamo intorno a noi e che mutano il nostro vivere. Nelle tele scopriamo esseri umani in continua connessione ma paradossalmente sempre più soli, sempre più artificiali.

Il percorso è indefinito e infinito, conduce agli scenari più vari, che siano realisti o astratti, ma tutti destinati a regalare emozioni e riflessioni.

Comprare Arte... è sempre un buon investimento

Entra nella sezione e.Commerce

Scroll to top